Archivio tag: scegliere un commercialista

6 consigli per la scelta del tuo commercialista

La figura del commercialista è importantissima, sia che tu sia un libero professionista freelance, sia che tu sia un imprenditore con azienda e impiegati al seguito.

I ruoli di questa figura professionale sono molteplici e spesso tendiamo a sottovalutarli, magari arrivando a credere che sono una spesa troppo onerosa per il nostro business. 

Niente di più falso! Se vuoi approfondire la questione costi ti consigliamo di leggere questo articolo del blog di Freelanceboard: Quanto costa un commercialista, per capire fino in fondo i motivi dietro alla sua paga oraria.

Essendo un ruolo estremamente importante abbiamo deciso di fornirvi una serie di sei consigli utili per la scelta del commercialista più vicino alle vostre esigenze. Seguendo pochi semplici accorgimenti sceglierete sicuramente la persona giusta.

Scrivi nero su bianco di quali servizi hai bisogno

Prima di muoverti all’interno del mondo dei commercialisti ti consigliamo vivamente di buttare giù una lista di servizi di cui hai bisogno. Il tuo primo obiettivo infatti è capire come mai ti serve e quali saranno le sue funzioni.

Se sei un libero professionista freelance dovrà svolgere solo alcuni ruoli contabili; se invece sei a capo di un’azienda avrai bisogno di tutt’altro servizio.

Chiedi in giro e cerca su internet opinioni

C’è poco da fare, quando si tratta di business, il passaparola è ancora l’arma migliore per capire di che pasta è fatto un professionista. 

Non aver paura di chiedere ad amici, parenti o addirittura cercare su internet, opinioni riguardanti i commercialisti nella tua zona. I clienti stessi sono il criterio migliore per valutare il lavoro di una persona.

Non ti fermare al primo professionista che incontri

Spesso e volentieri gli incontri con un commercialista di convinceranno di avere davanti a te la persona giusta.

Non sempre questa impressione è affidabile. Ricordati sempre di fare diversi colloqui e di chiedere alle persone che incontrerai risposte ben precise ai tuoi problemi in materia.

Solo confrontando le loro risposte potrai farti un’idea più chiara.

Cerca professionisti esperti del tuo settore

Ci rendiamo conto che questo punto non sarà sempre possibile, tuttavia in moltissimi settori avrai la possibilità di trovare professionisti specializzati nel tuo specifico mercato.

Se lavori in qualche nicchia particolare ti consigliamo vivamente di valutare prima di tutto i commercialisti esperti di quel settore, in quanto conosceranno tutte le particolarità di cui hai bisogno.

Il feeling è importante

Dopo esserti assicurato delle competenze della persona che hai davanti, dovresti considerare anche un altro aspetto: il feeling.

Il commercialista infatti non è una persona che vedrai poche volte all’anno, soprattutto se hai un’azienda. Al contrario dovrai instaurare con lui un rapporto duraturo nel tempo. 

Per questo motivi è fortemente consigliato di affidarti ad una persona con cui credi di poter creare un rapporto di fiducia e reciproco rispetto solido.

Non guardare solo il prezzo del servizio

Come abbiamo detto all’inizio dell’articolo, il prezzo del commercialista è direttamente proporzionale alle sue funzioni e alle sue competenze.

Il ruolo che avrà per la tua attività sarà fondamentale, quindi il nostro consiglio è di fare la tua valutazione considerando prima di tutto le sue effettive competenze tecniche, e solo in un secondo tempo guardare il suo costo.

Potreste risparmiare subito qualcosa, ma dover rimpiangere la scelta in un secondo momento.