Archivio tag: sicurezza

Lombardia – Favorire il reinserimento lavorativo dei detenuti

Lunedì 23 marzo 2009, presso la sede regionale di via Pola 12/13 alle ore 9.30, si terrà il convegno “Responsabilità Sociale di impresa: impresa, società e sicurezza” promosso da Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia.
L’incontro rivolto al mondo imprenditoriale, istituzionale e associativo ha l’obiettivo di favorire l’integrazione e il reinserimento dei detenuti nella comunità al fine di elevare il livello di sicurezza sociale.
Programma e scheda di adesione saranno disponibili nei prossimi giorni sul sito di Unioncamere Lombardia.

Unioncamere Lombardia, Ufficio stampa, e-mail: redazionenews@lom.camcom.it


Sicurezza sul lavoro: le Regioni sollecitano il governo

Enrico Rossi: «Forti preoccupazioni per inerzie e passi indietro»

Una forte preoccupazione per l’effettiva operatività del testo unico 81/2008 sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e per alcuni precisi segnali che indicano da parte del governo nazionale una volontà di tornare indietro rispetto a norme di tutela di grande rilievo: la manifesta l’assessore per il diritto alla salute Enrico Rossi, nella sua qualità di coordinatore della commissione sanità della Conferenza Stato Regioni. L’assessore Rossi intende rivolgersi al presidente Vasco Errani perché riporti questo tema in primo piano nell’agenda della Conferenza.
«Nel giugno dello scorso anno – spiega l’assessore Rossi – le Regioni avevano chiesto di aprire i tavoli interistituzionali utili per impostare politiche attive di prevenzione e per strutturare un sistema informativo nazionale, in applicazione del Testo Unico. Nulla di tutto quest o è avvenuto, con ulteriori aggravanti: sono state emanate direttive, i cosiddetti “interpelli”, senza che sia stata convocata la specifica commissione, mentre il confronto necessario sullo stesso Testo unico non è stato ad oggi formalizzato».
«Nel frattempo – prosegue l’assessore Rossi – la stampa ci informa di altre preoccupanti iniziative: la commissione Affari costituzionali del Senato avrebbe approvato alcuni emendamenti al decreto “milleproroghe” che prevedono l’eliminazione dei Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza nelle imprese con meno di 15 dipendenti, proprio quelle in cui gli infortuni si concentrano, e che prorogano i termini entro cui imprese e settori della Pubblica amministrazione devono adeguarsi alle normative».
«Insomma – conclude l’assessore – da una parte si predica la cultura della sicurezza e della vita, dall’altra si cerca di smantellare quanto abbia mo costruito faticosamente su questo fronte».


Partnership vincente nella Sicurezza del Lavoro

In tutta Italia veri Professionisti nella consulenza del Lavoro al servizio delle Imprese.
WPS Group società che opera nel mondo dei servizi per le Aziende, fino ad oggi prevalentemente in ambito Privacy, annuncia con orgoglio una ancora più solida partnership con Fortimpresa Group, referente di Aiesil per Lombardia, Emilia Romagna Toscana e Piemonte“.

Aiesil, associazione senza scopo di lucro costituita da Consulenti Professionisti nella Sicurezza del lavoro.
“ Insieme per sviluppare e migliorare la cultura sulla Sicurezza sul Lavoro!!”

Fortimpresa Group è una realtà operativa fondata sull’esperienza dei suoi soci fondatori nella consulenza direzionale ed in particolar modo nei settori della sicurezza, ambiente, energie rinnovabili, sviluppo sistemi di gestione integrati, sicurezza dei dati, web solutions, Brand Image e formazione aziendale.

WPS Group diventa centro accreditato Aiesil per Monza e Brianza, e la nuova sede di Nova Milanese spazio formativo Sicurezza 81/08.

 

Link: WPS Group


In ufficio dopo le feste? “Ti aspettano 3mila email”

In ufficio dopo le feste? “Ti aspettano 3mila email”

Al rientro nei luoghi di lavoro ciascuno rischia di trovare migliaia di messaggi da controllare. Se si dedica un minuto ciascuna ci vorrebbero 6 giorni di lavoro per leggerle tutte. Ma il 70 per cento è “spazzatura”.

Continua a leggere  l’articolo di FEDERICO PACE su LA REPUBBLICA