Blog Gianfranco Rienzi e ArchimediA

Lo studio ArchimediA, fin dall’inizio della sua attività, ha un’unica mission: servire i propri clienti al meglio, adattandosi alle richieste del mercato e agendo esclusivamente nel loro interesse con “soluzioni su misura” che integrano gli aspetti normativi ed economici. Ciascuno dei suoi gruppi di lavoro, come troviamo scritto nel suo sito ufficiale, è composto da donne e uomini dalle elevate qualità professionali e che rappresentano un punto di riferimento per gli altri, nonché una fonte preziosa di esperienze a cui attingere. Tra i senior partner c’è Gianfranco Rienzi, commercialista e revisore dei conti.

E proprio grazie alla possibilità di poter fare affidamento su questo bacino di esperienze, ArchimediA può proporre soluzioni innovative, sia per le aziende sia per i privati, nel pieno rispetto delle norme applicabili e consentendo anche ai propri clienti di adattare le loro strutture legali e fiscali all’ Leggi tutto

Che cos’è Lavora Con Noi?

Chi è alla ricerca di una guida che lo aiuti a capire come trovare lavoro nel nostro Paese non può che rivolgersi a Lavora Con Noi, un portale dedicato proprio a questo obiettivo e pensato anche per coloro che hanno intenzione di gestire un’impresa in maniera efficace in virtù di specifiche nozioni di business management. Sono presenti, infatti, un sacco di consigli destinati ai manager, inclusi quelli relativi al metodo di studio, all’analisi degli ambienti aziendali e alla definizione degli obiettivi.

I consigli di Lavora Con Noi

Esplorando il sito di Lavora Con Noi si possono trovare un sacco di consigli utili sia per gli imprenditori che per i lavoratori. Viene spiegato, per esempio, che cos’è la Tessera Professionale Europea e che cosa si deve fare per richiederla: si tratta di un documento, conosciuto anche come European Professional Card, che è entrato in vigore d Leggi tutto

Laurea tradizionale o telematica: le differenze tra le due soluzioni

Conseguire la laurea è una soddisfazione personale e un investimento sul futuro. Nell’anno accademico 2020/21 ci sono state oltre 330 mila immatricolazioni, con un aumento del 4.4% su base annua, a conferma di un crescente interesse per il titolo accademico. Eppure, secondo i dati OCSE, l’Italia è penultima in Europa per numero di laureati tra i 25 e i 34 anni con un 27,7% del totale, in confronto alla media europea del 40,8%. Manca la consapevolezza dell’educazione come strumento di mobilità sociale, ossia l’opportunità di poter raggiungere i traguardi di carriera desiderati partendo da ogni condizione economica. La laurea infatti è oggettivamente utile per guadagnare di più e per aspirare a posizioni più alte, bisogna quindi investire maggiormente sull’aumento del numero di laureati, soprattutto tra i giovani. Grazie alle nuove tecnologie, il titolo è anche più accessibile, perch Leggi tutto

Tutela dei diritti dei lavoratori, oggi sempre più importante

Tutelare i diritti dei lavoratori è importante da sempre, priorità questa per il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, soprattutto nel caso di lavori ad elevato rischio. Pensiamo ad esempio a coloro che devono combattere ogni giorno contro il terrorismo, persone altamente specializzate e preparate che hanno il compito di proteggere l’intera popolazione e di sventare degli attacchi che potrebbero portare alla morte di centiana di cittadini, persone che rischiano la loro stessa vita. In caso di ferite, infortuni, invalidità è importante che siano disponibili pensioni e indennità, facilmente accessibili. Lo stesso vale nel caso di decesso, così che sia possibile garantire anche ai familiari di queste persone la possibilità di ottenere un aiuto.

La tutela dei diritti dei lavoratori oggi, a seguito dell Leggi tutto